Come addobbare il tuo giardino per un Natale sostenibile

Crea un’atmosfera carica di magica

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

24/11/2021

Tempo di lettura stimato circa 4 minuti

C’è chi osserva la tradizione e dà inizio ai preparativi per il Natale il giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre, e chi comincia a novembre, dopo Halloween, seguendo i tempi di negozi e centri commerciali. Poi ci sono gli appassionati che si mettono al lavoro già a fine estate. Non solo dentro casa, ma anche all’esterno gli addobbi natalizi scaldano l’atmosfera. E oggi vedremo proprio come addobbare il giardino per Natale.

Anche le decorazioni che scegliamo possono fare la differenza a favore dell’ecosostenibilità: un Natale sostenibile infatti richiede addobbi a basso impatto ambientale. Come? Per gli addobbi natalizi esterni sfruttando il bello del giardino, recuperando materiali che hai già in casa, optando per la creatività e il fai da te invece di acquistare e, infine, conservando le decorazioni per riusarle l’anno prossimo. Il giardino ti offre tanti spunti per ottenere, con poco, risultati di gran effetto: cominciamo!

Come addobbare il giardino per Natale

Le luci sono protagoniste tra le decorazioni natalizie per esterni sotto molteplici forme: fili di luci di varie lunghezze e sagome (catene, festoni, rami, tende, stalattiti e così via), figure luminose, giochi di luce da proiettare sulla facciata di casa o su una quinta di sempreverdi. Per un Natale sostenibile l’importante è scegliere luci per esterno a LED, una tecnologia a basso consumo e durevole. In più le luci LED sono “fredde” perché sviluppano poco calore, quindi adatte a stare a contatto con la vegetazione, senza danneggiarla.

Ecco come sbizzarriti a usare le luci di Natale per addobbare il giardino:

  • Avvolgi il tronco e la chioma di alberi e siepi (sempreverdi e non).

  • Impreziosisci le piante in vaso.

  • Delinea un corridoio luminoso tra cancello, vialetto e portoncino.

  • Realizza composizioni decorative in vasi, cesti, contenitori di metallo, vetro etc., anche in combinazione con altri materiali.

  • Sottolinea l’architettura della casa – finestre, porta, pilastri del portico, cornicione, linea del tetto… – o eventualmente gli arredi da giardino (il gazebo, per esempio).

  • Abbellisci la ringhiera del terrazzo, il cancello e la recinzione.

  • Crea elementi luminosi da fissare per terra; da sospendere alle travi del portico o da appendere agli alberi, al muro e così via.

Se preferisci non usare luci o se, comunque, vuoi degli addobbi natalizi esterni che rendano magico il giardino anche di giorno, ecco su cosa puntare:

  • Abete di Natale vero, in vaso o piantato in piena terra, decorato con palline colorate e/o metallizzate (l’essenziale è che siano leggere). Puoi addobbare alla stessa maniera gli altri alberi del giardino, anche se non sono specie tipiche da albero di Natale.

  • Rami decorativi e ghirlande, magari realizzate con i rami più flessibili tra quelli che hai potato in giardino.

  • Piante in vaso: dalla stella di Natale agli arbusti addobbati come fossero dei mini-alberi di Natale. Isolati o in gruppo, puoi collocarli nel prato o usarli per valorizzare il vialetto o l’ingresso.

  • Composizioni decorative in vasi e altri contenitori da appoggiare per terra, sui davanzali etc.

Inoltre puoi allestire le aiuole del giardino con fiori resistenti al freddo, come i ciclamini (da scegliere nelle sfumature del rosso) e l’elleboro (detto, per l’appunto, rosa di Natale). Se poi hai una siepe sempreverde naturalmente ornata di bacche, come il classico agrifoglio, non servono né luci né altri addobbi.

Per le decorazioni natalizie da esterni usa materiali resistenti all’umidità, alla pioggia, al vento etc. Quindi escludi carta, tessuti o materiali delicati, opta piuttosto per legno, metallo, plastica. Puoi sfruttare ciò che offre lo stesso giardino – rami, foglie, pigne, grappoli di bacche – e altri materiali naturali. Se invece gli addobbi natalizi esterni vanno collocati in punti riparati – come nel caso della corona di Natale per la porta d’entrata – hai molta più liberta di scelta.

Casa fare prima di addobbare il giardino per Natale

Addobbare il giardino per Natale presuppone che sia in perfetto ordine: il prato deve essere sgombro dalle foglie morte, le siepi sempreverdi ben regolate e l’abete di Natale potato. In una prospettiva ecosostenibile, per i lavori di giardinaggio puoi scegliere delle macchine a batteria: il soffiatore a batteria per pulire, il tagliasiepi a batteria (insieme agli attrezzi manuali da potatura) per sistemare le sempreverdi, la motosega a batteria (e gli attrezzi manuali) per potare l’abete e gli altri alberi.

Per approfondire il tema dell’attrezzatura da giardinaggio a batteria, ecco quanto riesci a lavorare con una batteria in giardino. A complemento della motosega puoi adoperare il potatore telescopico con cui, stando a terra, tagli agevolmente in altezza, ad altezze diverse e a distanza.

Qui hai un riepilogo su come sistemare il giardino per Natale e un approfondimento per avere una siepe sempreverde, con i nostri consigli per potare sempreverdi e conifere con misura e nel periodo giusto. Per concludere ti proponiamo una panoramica sui lavori da fare in giardino d’inverno e un focus sulla potatura invernale degli alberi.

Idee per gli addobbi natalizi da esterno fai da te

I rami che tagli in giardino o in campagna sono un punto di partenza per creare gli addobbi per esterno fai da te a tema natalizio: trovi alcune idee in questo pezzo su come potare rami decorativi. Potare è un’arte da padroneggiare per garantire salute e bellezza ad alberi e arbusti: la guida su come potare un albero ti dà le basi per sapere cosa, come e quando tagliare.

La motosega da potatura è l’attrezzo principe di questa attività, se però monti una barra carving – da scultura – si usa anche per intagliare. Ecco quindi come fare sculture con la motosega, con le istruzioni per realizzare un mini abete di Natale in legno da un pezzo di tronco.

Articoli correlati

Novità catalogo / News Prodotti

25/11/2021

Nuovo trinciatutto WB 50 K800H

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

24/11/2021

Cosa fare se il soffiatore non parte

Risolvi il problema in pochi step fai da te

Leggi tutto

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

25/10/2021

Come avere una siepe sempreverde

Quando e come piantarla, quando e come potarla

Leggi tutto