Crea sculture natalizie in legno con la motosega

Inizia dall’albero di Natale

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

01/12/2019

Tempo di lettura stimato circa 4 minuti

Con la motosega di solito poti gli alberi, li abbatti, tagli i rami e dividi il tronco… Questo attrezzo, però, ha un risvolto creativo inaspettato. Infatti con la motosega puoi scolpire il legno, fare cioè chainsaw carving. La scultura del legno con motosega è nata in USA negli anni ’50, diventando popolare negli anni ’80. Più recentemente si è diffusa anche in Italia con eventi e corsi dedicati.

Penserai che si tratta di un genere di scultura naïf, piuttosto semplice. In realtà, le sculture realizzate con la motosega dagli artisti professionisti sono sorprendenti per l’accuratezza delle forme e la finezza dei dettagli. Certo, come per ogni cosa, ci vuole allenamento.

Tutto, però, sta nel cominciare. Cosa c’è di meglio che approfittare dei preparativi delle feste per provare a creare una scultura natalizia con la motosega, per esempio un albero di Natale di legno? Una forma piuttosto lineare e simmetrica, giusta prendere la mano con il chainsaw carving. Cosa aspetti? Dai, iniziamo.

Cosa serve per fare sculture in legno con la motosega

Per creare le sculture da tronchi di legno scegli la motosega giusta, non troppo grande o pesante: se tagli nella maniera più confortevole ti stanchi meno, quindi lavori in sicurezza e ti concentri meglio sulla tua scultura. Con il chainsaw carving un taglio sbagliato significa rivedere in corsa il progetto a cui stai lavorando o – se l’errore è irrimediabile – buttare via tutto e ricominciare daccapo.

A parità di potenza, le motoseghe da potatura sono più leggere, compatte e maneggevoli delle motoseghe tradizionali, per questo risultano più adatte a fare sculture in legno. In più, puoi usarle con le barre carving: sono barre corte che si assottigliano in punta. Naturalmente, le barre carving non servono solo a scolpire, ma anche a eseguire tagli di precisione nelle operazioni di potatura.

La motosega da potatura GST 250 di Oleo-Mac, con la sua una barra carving da 25 cm e appena 2,7 kg di peso, è pensata proprio per praticare questo tipo di disciplina. Finite le sculture, puoi usare la GST 250 anche con la barra classica – con la punta grande –, sempre da 25 cm.

Per scolpire, così come per potare, è importante che la catena della motosega sia ben affilata. Non sai da che parte cominciare? In questo articolo ti spieghiamo come tagliare passo a passo.

Preparati una postazione di lavoro solida, sgombra e con un’altezza comoda per la schiena – ad esempio un ceppo o un cavalletto – su cui appoggiare il pezzo di legno da scolpire con la motosega dopo averlo fissato, per esempio, con dei chiodi a una tavola di legno.

Anche se si tratta di un hobby artistico, quando realizzi sculture con la motosega è importante che indossi abbigliamento di sicurezza antitaglio (guanti, pantaloni, giacca e scarponi) e di protezione (occhiali o visiera, cuffie antirumore).

Come ricavare sculture da tronchi di legno con la motosega

Prima di iniziare a scolpire con la motosega, progetta la tua scultura: è meglio non lavorare il legno di getto, sotto l’unica guida dell’ispirazione creativa, specie all’inizio. Quindi, cerca spunti e modelli da copiare su internet o su libri specializzati.

Se non hai già un pezzo di tronco da sfruttare, scegli il tipo di legno. Per esempio, il tiglio e il pioppo sono facili da lavorare, dunque consigliabili anche per chi è alle prime armi con il chainsaw carving.

Come realizzare una scultura in legno con la motosega?

Ecco i passaggi da seguire:

  • Abbozza la sagoma di massima sul pezzo di legno che vuoi scolpire con un gesso o una matita da falegname.
  • Taglia il legno in eccesso con la motosega dotata di barra carving.
  • Definisci il volume della tua scultura rimuovendo a mano a mano il materiale con la motosega.
  • Aiutati sempre con il gesso o la matita per evidenziare i punti da cui eliminare il legno.
  • Leviga la superficie ottenuta con una smerigliatrice.
  • Incidi i dettagli con la punta della barra carving: per procedere con precisione e sicurezza, segnali prima sul legno con il gesso (o la matita).
  • Passa una finitura protettiva, per esempio dell’olio di lino.

Come fare una scultura natalizia con la motosega

Scolpire un albero di Natale stilizzato è un buon modo per prendere dimestichezza con il chainsaw carving. Internet abbonda di esempi di sculture natalizie realizzate con la motosega, più o meno elaborate. Noi ti proponiamo questo modello semplice, a partire da un pezzo di tronco alto circa 60 cm e con un diametro di 20-25 cm.

Prima di tagliare o incidere traccia delle linee guida sul legno con un gesso o una matita:

  • Taglia poco più della metà superiore del tronco a forma di piramide con 4 facce.
  • Spunta gli spigoli ottenendo così una piramide a 8 facce.
  • Arrotondala pian piano, in modo da ridurla a un cono: ecco la sagoma del tuo albero di Natale.

A questo punto la scultura del tuo albero di Natale è quasi pronta, ti basta solo simulare la chioma in questo modo:

  • Parti dalla punta e vai verso la base facendo delle incisioni diagonali rispetto alla verticale dell’albero e parallele tra loro.
  • Ripeti la serie di incisioni accanto a quella che hai appena portato a termine, in modo che le estremità si sovrappongano leggermente.
  • Continua con le incisioni lungo tutto il perimetro del cono-albero di Natale.

Complimenti! Il tuo albero di legno è pronto per essere esibito.

Articoli correlati

/ Ispirazioni

19/03/2020

Come eliminare le piante infestanti

In orto, in giardino, nel prato e nel frutteto

Leggi tutto

/ Ispirazioni

19/03/2020

Guida alla scelta dell’idropulitrice

Cosa considerare prima di comprarla

Leggi tutto

Novità catalogo / News Prodotti

11/03/2020

I nuovi tagliaerba con avviamento elettrico Oleo-Mac

Comodi e performanti per un prato a regola d’arte

Leggi tutto