Vantaggi e funzionamento dei tagliaerba semoventi

Sfalcia senza fatica in salita e su prati ampi

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

14/04/2021

Tempo di lettura stimato circa 4 minuti

Concimazioni, irrigazione, sfalcio, controllo di infestanti e muschio, trattamenti antifungini, lotta alle talpe, arieggiatura, risemine… in giardino e in campagna la manutenzione del prato è un impegno fisso quasi tutto l’anno e, fra le varie attività, il taglio dell’erba è quella che ti impegna di più, perlomeno da marzo a novembre.

Dunque tra le macchine da giardinaggio tagliaerba, trattorini e decespugliatori sono – senza dubbio – i più usati. Oggi parleremo di un particolare tipo di rasaerba: i tagliaerba a trazione (o semoventi). A differenza dei tagliaerba a spinta, in quelli a trazione l’avanzamento è “automatico”, cioè le ruote sono messe in movimento direttamente dal motore.

Tagliaerba a trazione versus tagliaerba a spinta

La differenza fra un tagliaerba a trazione e uno a spinta è riassunta nei loro nomi. Mentre il tagliaerba a spinta conta sulla forza delle tue gambe e delle tue braccia, il tagliaerba a trazione si muove da solo lungo la direzione che dai perché le ruote ricevono la forza motrice necessaria dal motore.

Un tagliaerba a spinta è quanto basta se hai un giardino piccolo, al contrario in altre situazioni un tagliaerba a trazione diventa insostituibile. Ad esempio per lavorare in piano su superfici molto ampie e per sfalciare su terreni sconnessi o in pendenza. In questi casi solo il tagliaerba semovente rende il taglio dell’erba meno faticoso e più veloce.

A volte però il tagliaerba, anche se a trazione e molto potente, può non bastare: ecco quando è meglio ricorrere ai trinciasarmenti per lo sfalcio dell’erba.

Come funziona la trazione di un tagliaerba

Come per un’auto, anche per un tagliaerba la trasmissione è l'insieme dei componenti che trasferiscono la potenza sviluppata dal motore. La trazione è un tipo di trasmissione: quella che imprime la forza motrice alle ruote per metterle in movimento.

In un tagliaerba la trasmissione “passa” la potenza del motore alla lama – per farla girare così che seghi l’erba – e, nel caso di un tagliaerba semovente, anche alle ruote motrici. In base al numero di ruote motrici e a dove sono posizionate, la trazione di un tagliaerba semovente può essere anteriore o posteriore se le ruote motrici sono 2, integrale se sono 4: proprio come nelle automobili.

Nel catalogo Oleo-Mac puoi scegliere tra numerosi modelli di tagliaerba a trazione posteriore monomarcia, con variatore di velocità e a più marce. Decidi quello che fa per te in base ad alimentazione, potenza, motore, caratteristiche di taglio, tipo di scocca, peso e prezzo: ad esempio i tagliaerba con motore a scoppio G 53 TK COMFORT PLUS, MAX 53 TK ALUMINIUM PRO e LUX 55 HXF, oppure il tagliaerba a batteria Gi 48 T.

Come funziona la trazione del tagliaerba? Una volta messo in moto il tosaerba, quando azioni la leva della trazione, attraverso il relativo cavo i componenti della trasmissione trasferiscono la potenza del motore alle ruote in questa sequenza:

  • L’albero motore fa girare il mozzo porta-lama, che è dotato di una puleggia;

  • Tramite la puleggia il mozzo porta-lama aziona la cinghia;

  • La cinghia fa muovere una seconda puleggia, che è collegata al blocco della trazione, cioè la scatola che contiene gli ingranaggi della trazione;

  • Gli ingranaggi della trazione fanno ruotare l’albero di trasmissione delle ruote;

  • L’albero muove le ruote motrici tramite appositi ingranaggi.

La trazione del tagliaerba è rotta: cosa fare

Per quale motivo la trazione del tagliaerba può rompersi? Cosa può succedere ai componenti del sistema di trasmissione del tagliaerba a trazione?

  • L’innesto della trazione potrebbe perdere la sincronizzazione con la leva, il cui cavo andrebbe quindi registrato;

  • Il cavo della trazione potrebbe rompersi: in tal caso andrebbe sostituito;

  • La cinghia potrebbe fuoriuscire dalla propria sede e aver bisogno di essere riposizionata;

  • Altrimenti la cinghia potrebbe rompersi e dovrebbe essere sostituita.

Quindi, cosa fare se la trazione del tagliaerba è rotta? Se hai un tagliaerba a trazione Oleo-Mac ti consigliamo di affidarti alla competenza e ai pezzi di ricambio originali dei nostri centri assistenza per tutti questi interventi. Ti consigliamo di affidarti a loro anche se fosse necessario sostituire il kit di trazione del rasaerba, cioè l’insieme formato dalla scatola degli ingranaggi della trazione e dall’albero di trasmissione.

Sai che raccomandiamo spesso di prestare attenzione tanto alla manutenzione quanto alla pulizia degli attrezzi da giardinaggio: ciò vale anche per il tagliaerba semovente. Pulirlo da residui di erba, da terra, polvere etc. dopo ogni sfalcio evita antipatici contrattempi. Per esempio il blocco o la rumorosità delle ruote motrici a causa degli ingranaggi che, alla lunga, possono riempirsi di sporcizia.

I componenti della trasmissione del rasaerba sono protetti dalla scocca e dal sottoscocca. Ti consigliamo comunque di curare la pulizia del tagliaerba perché lo sporco può danneggiare il sistema di trazione, soprattutto se il sottoscocca non è completamente chiuso, come accade in alcuni modelli in commercio. Per verificarlo metti sul fianco la macchina e controlla che, dal punto in cui fuoriesce il mozzo porta-lama, non si intravedano i componenti interni del tagliaerba.

Trovi tutti i nostri consigli sulla pulizia in questo articolo su come fare la manutenzione del tagliaerba per mantenerlo efficiente e sicuro.

All’inizio, a proposito di manutenzione del prato abbiamo accennato allo sfalcio, al controllo delle erbacce e all’arieggiatura. Se vuoi saperne di più, dai un occhio a questi articoli sui trucchi per tagliare il prato d'estate (stagione molto stressante per l’erba), su come eliminare le piante infestanti e su come arieggiare il prato.

Articoli correlati

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

22/09/2021

Giardino: tutti i lavori di ottobre

Prepara aiuole, prato e orto per l’inverno

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

22/09/2021

Come fare manutenzione a un'idropulitrice

I consigli per usarla bene e per sapere quali controlli fare

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

05/08/2021

Curare l'orto con trattamenti naturali

Difendi i tuoi ortaggi dai parassiti

Leggi tutto