Come riutilizzare i bancali: 4 idee fai da te per il giardino

Basta un pizzico di creatività

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

29/08/2022

Tempo di lettura stimato circa 5 minuti

Trovarne in buone condizioni è trovare un piccolo tesoro: sono i pallet, chiamati anche bancali o pedane. Forse non tutti sanno che sono nati per velocizzare lo spostamento del materiale militare durante la seconda guerra mondiale. Sono prodotti in più misure, standard e fuori standard. Possono essere reversibili oppure no (se i piani superiore e inferiore sono uguali o meno), a 2 o a 4 vie (a seconda che gli spazi sui lati del pallet siano presenti solo su 2 o su tutti i lati). In genere sono di legno ma esistono anche di plastica o metallo.

I pallet in legno sono formati da tavole, traverse e blocchetti tenuti insieme da chiodi. Con un po’ di pazienza e olio di gomito puoi dare loro una nuova vita, recuperandoli per costruire mobili da giardino e da interni, complementi d’arredo e altro ancora. Oggi vedremo come realizzare alcune idee con bancali per il giardino. Sono solo alcuni spunti: non c’è limite alle potenzialità dei bancali per il fai da te per il giardino e la casa.

Mobili con i pallet: realizza un salottino per il giardino o il terrazzo

Per costruire i tuoi mobili di pallet puoi acquistare dei bancali nuovi: li trovi dai rivenditori specializzati in materiali per imballaggi o nei negozi di bricolage. Se invece decidi di riciclare pallet usati, tieni conto che viaggiano ovunque e trasportano merce di ogni genere: inevitabilmente trattengono sporcizia, eventuali sostanze contaminanti etc. Ti consigliamo di procurarti pallet usati di origine sicura e di pulirli a fondo, prima lavandoli con il getto dell’idropulitrice; poi passandoli accuratamente con una soluzione di acqua calda, sapone e candeggina; infine sciacquandoli.

Vediamo come costruire un tavolo di pallet, anzi un tavolino di pallet con rotelle:

  • Trova 2 pallet identici.

  • Carteggiali a mano o levigali con la levigatrice facendo attenzione alle schegge: indossa guanti da lavoro e occhiali protettivi.

  • Ripara scheggiature, crepe e simili con apposito stucco per legno.

  • Applica un fondo livellante per legno.

  • Carteggia il fondo una volta che è asciutto.

  • Capovolgi uno dei pallet e sovrapponi l’altro (il cui piano superiore farà da top del tavolino).

  • Fai combaciare i blocchetti e unisci le pedane con piastre di metallo dritte.

  • Fissa le rotelle agli angoli del bancale basso.

  • Dipingi il tavolino di pallet con smalto per legno (minimo 2 mani).

Il tavolo fatto di pallet non può che essere abbinato a una panchina di pallet:

  • Ti servono un bancale da almeno 1200x1000 mm, 4 pezzi di legno a sezione quadrata alti circa 30 cm per le gambe, 2 assi lunghe quanto il bancale (per ridurle a misura puoi servirti di un seghetto o della motosega).

  • Dividi in 2 il bancale: taglia le traverse all’altezza della seconda fila di blocchetti, lasciando intere le tavole del piano superiore e inferiore, così da creare un sedile profondo circa 60 cm (il pallet rimanente servirà come schienale, alto circa 45 cm).

  • Capovolgi il sedile in modo che si appoggi sul piano superiore del pallet.

  • Agli angoli, in corrispondenza dei blocchetti, collega le gambe alla panchina usando staffe a L di metallo (sul lato interno delle gambe) e piastre dritte (sul lato esterno).

  • Avvita una delle assi al retro del sedile (la posizione dipende dall’altezza del pezzo di pedana che fa da schienale): farà da “zeppa” a cui fissare lo schienale.

  • Assicura lo schienale al sedile usando piastre dritte sul retro e staffe a L frontalmente.

  • Chiudi il lato superiore dello schienale avvitando il secondo asse.

  • Completa la panchina di pallet: leviga la struttura, stucca dove serve, applica il fondo per legno, liscia con la carta vetrata, pittura con dello smalto.

Preferisci qualcosa di molto comodo e senza fronzoli? Con 3 pedane uguali (vanno bene da 800x1200 mm) costruisci un divano di bancali per esterno fai da te in pochi passaggi, poi degli ampi cuscini imbottiti per rivestire sedile e schienale lo renderanno molto confortevole:

  • Sovrapponi 2 bancali: formeranno il sedile.

  • Gira di 90° il terzo pallet (sarà lo schienale) e, lasciandolo appoggiato per terra, accostalo al lato lungo degli altri.

  • Assembla il divano di bancali per esterno fai da te con piastre metalliche e viti.

Quando nei lavori di bricolage usi la motosega per tagliare il legno, indossa l’apposito abbigliamento antitaglio e presta attenzione ai fondamentali per usare la motosega in sicurezza. Se vuoi liberare velocemente la pavimentazione o il prato dalla segatura puoi usare un soffiatore.

Creare con i bancali: allestisci il terrazzo o la serra, attrezza il giardino

Per arredare il giardino o il terrazzo o per allestire la serra dove d’inverno tieni le piante, puoi costruire in modo molto semplice delle fioriere con dei bancali. Per ogni fioriera bastano una pedana e 3 tavole di legno della stessa lunghezza e larghe quanto basta: è sufficiente avvitarne una all’altezza di ciascuna fila di blocchetti, per chiudere quello che sarà il fondo dei ripiani della fioriera.

Una volta terminato, il portavasi di pallet va appoggiato per terra, contro una parete. Oppure puoi sospenderlo, attaccandolo al muro: considera il peso del bancale, da sommare a quello delle piante. Un pallet da 800×1200 mm, infatti, pesa 20-25 kg: per trasportarlo può tornare utile una motocarriola.

In base a dove andrà collocata, puoi rifinire la fioriera di pallet proteggendola con dell’impregnante – che può essere colorato – o verniciandola con smalto per legno. Se vuoi cimentarti in un altro progetto fai da te per le tue piante, ecco come costruire un traliccio per le rampicanti.

A proposito di fiori, hai deciso di autoprodurre il compost per concimarli? Interi o sezionati in parti, i bancali per il fai da te in giardino possono essere adoperati anche per costruire una compostiera.

Come nel caso dei pallet, quando proponiamo dei lavori di bricolage non perdiamo l’occasione per incoraggiare il riciclo dei materiali. Unica eccezione, per questioni di sicurezza, l’abbiamo fatta per la casa sull’albero fai da te, almeno per ciò che riguarda la struttura portante.

Articoli correlati

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

21/09/2022

Prato ingiallito, secco e a chiazze, come risolvere...

Prevenire è meglio che curare

Leggi tutto

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

21/09/2022

3 errori da evitare nella potatura di piante e siepi

Periodo, modalità di taglio, attrezzi

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

29/08/2022

Come verificare lo stato del motore del decespugliatore

Cosa fare se il decespugliatore non parte

Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter Oleo-Mac

Per ricevere tante offerte, consigli e novità sul mondo del verde.

Ti invitiamo a visionare l’ Informativa Privacy art. 13 GDPR sul trattamento dei dati personali.
  • Il consenso è necessario per il ricevimento della newsletter.