Abbigliamento forestale: i capi da avere sempre con te

per lavorare comodo e sicuro

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

19/04/2019

Tempo di lettura stimato circa 3 minuti

Chi, come te, si occupa per professione o per hobby di potatura e abbattimento degli alberi o di manutenzione delle aree verdi, sa che è necessario un abbigliamento forestale specifico. Un vestiario che, oltre alla praticità, garantisca la massima protezione quando si lavora con motoseghe, potatori o altri attrezzi taglienti. Non è solo una questione di buon senso, ma anche di requisiti di legge sulla sicurezza sul lavoro.

Abbigliamento forestale per la sicurezza

L’abbigliamento protettivo professionale da usare durante i lavori di taglio e potatura degli alberi, nel bosco, non è semplice abbigliamento tecnico particolarmente resistente e comodo, ma un insieme di dispositivi di protezione individuale. Infatti, contro i rischi da taglio per contatto con le catene in movimento di motoseghe e potatori, è necessario indossare pantaloni, salopette o gambali con imbottitura antitaglio e scarponi antinfortunistici con protezione bloccalama – di cui parleremo nei prossimi paragrafi – ma anche guanti professionali antitaglio, giacca antitaglio con colori ad alta visibilità, casco con visiera di protezione per viso e occhi e con cuffie antirumore incorporate.

Pantaloni, gambali da lavoro e tuta antitaglio

Gli abiti da lavoro che scegli devono assicurarti libertà e rapidità di movimento, visibilità anche in condizioni non ottimali e, soprattutto, un’adeguata protezione antitaglio. L’abbigliamento protettivo antitaglio è fatto per resistere alla catena della motosega o del potatore fino a una certa velocità, per questo è fondamentale scegliere l’abbigliamento protettivo nella classe protettiva specifica per la velocità catena della motosega in uso.

Il tessuto dell’abbigliamento antitaglio, infatti, è costituito da fibre sintetiche con elevata resistenza alla trazione che, a contatto con il tagliente, avvolgono e bloccano il pignone su cui gira la catena, innescano l’attivazione del freno inerziale fermando la rotazione della catena.

Un capo base dell’abbigliamento forestale sono i pantaloni antitaglio. Oleo-Mac ti propone sia il pantalone Energy con protezione antitaglio speciale a 8 strati, sia il pantalone Air-Light con protezione antitaglio a 5 strati. In entrambi la protezione antitaglio è di tipo (A) e copre la parte anteriore delle gambe, più 5 cm sul lato interno della gamba destra, più 5 cm sul lato esterno della gamba sinistra. Sono dispositivi di protezione individuale di 3° categoria omologati CE EN 340 e EN 381-5, classe di resistenza 1 (velocità massima della catena 20 m/s).

Il pantalone antitaglio Energy ha un confortevole supporto lombare, la parte addominale e una serie di dettagli di colore arancione, oltre a tasche laterali, portametro e portachiave candela.

Di tessuto composto al 30% di cotone (a contatto della pelle) e al 70% di poliestere, è traspirante e idrorepellente.

Il pantalone Air-Light è idrorepellente, antibatterico, leggero e traspirante. Ha una vestibilità di tipo slim – grazie al tessuto stretch bielastico, 94% poliammide e 6% elastam e tutto il necessario per farti lavorare comodo e sicuro: finiture arancioni, supporto lombare, ginocchiere rinforzate, cerniere di ventilazione posteriori, tasche laterali, portametro e portachiave candela.

Se invece del pantalone preferisci portare una comoda tuta antitaglio, Oleo-Mac ti suggerisce la salopette con protezione antitaglio Energy a 8 strati, con bretelle elasticizzate regolabili, elastico e passanti per cintura in vita, pettorina dotata di ampia tasca e chiusura in velcro, tasche laterali, portametro e portachiave candela.

Un altro capo molto pratico sono i gambali con protezione antitaglio a 8 strati, sempre della linea Energy. Li infili direttamente sopra dei normali pantaloni da lavoro e, per essere operativo, ti basta regolare la fascia elastica in vita e chiudere le cerniere posteriori.

Sia la salopette che i gambali della linea Energy sono dispositivi di protezione individuale di 3° categoria omologati CE EN 340 e EN 381-5 con classe di resistenza 1 (velocità massima della catena 20 m/s). Composti al 30% di cotone e al 70% di poliestere, sono idrorepellenti e traspiranti.

Scarponi forestali antitaglio

È bene scegliere scarponi forestali antitaglio confortevoli e flessibili perché vanno indossati per l’intera giornata e, come le scarpe da trekking, devono farti camminare in sicurezza anche su sentieri di montagna, lungo terreni scoscesi o sconnessi.

Oleo-Mac ti propone gli scarponi forestali antitaglio H2OUT con protezione bloccalama a 8 strati che avvolge il collo del piede fino allo stinco, anteriormente e lateralmente. Non temono né l’umidità né l’acqua: sono scarponi impermeabili, con tomaia in pelle idrorepellente e interno foderato in tessuto non tessuto traspirante.

Proteggono perfettamente la pianta del piede con una lamina antiperforazione ad alta tenacità e le dita con la punta in metallo antischiacciamento e antitaglio; mentre la suola antiscivolo resistente ad olio, solventi ed elevate temperature ti dà ottima aderenza su ogni superficie e ammortizza bene gli urti contro il suolo.

Gli scarponi H2OUT di Oleo-Mac sono un dispositivo di protezione individuale di 3° categoria, omologato antitaglio EN ISO 17249:2013, classe 2 (velocità massima della catena 24 m/s).

Articoli correlati

Novità catalogo / News Prodotti

29/11/2019

La nuova gamma di prodotti a batteria per il giardi...

Performance e affidabilità Oleo-Mac senza fili, gas di scarico e r...

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

28/11/2019

Sramatura, troncatura e depezzatura

Istruzioni per l’uso

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

22/11/2019

Come potare un albero

quando farlo, gli strumenti e le tecniche

Leggi tutto