Come funziona la pompa dell'olio della motosega

Come funziona e come fare manutenzione

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

21/10/2020

Tempo di lettura stimato circa 5 minuti

Che si tratti di un modello base o professionale, una motosega per funzionare ha bisogno d’olio e di una buona lubrificazione del gruppo barra/catena. Ciò vale qualunque sia l’alimentazione della macchina: elettrica, a batteria o a scoppio. L’olio ti serve, infatti, per minimizzare l'attrito tra la barra e la catena rendendo più fluido il movimento della catena stessa: il che si traduce, in pratica, nella maggior durata del sistema di taglio.

Oggi illustreremo un componente essenziale della motosega, ossia come funziona la pompa dell’olio e il suo circuito, per poi spiegare come curarne la manutenzione.

La lubrificazione di catena e barra

Come sai, la catena è la parte tagliente della motosega ed è composta da denti e maglie che scorrono lungo la scanalatura della barra, detta guida. Le maglie motrici avanzano all’interno della guida e “trascinano” nel movimento anche gli elementi taglienti (denti) e di collegamento (maglie di giunzione) della catena.

Come dicevamo, la lubrificazione serve a fare in modo che ci sia un attrito minimo proprio tra la guida della barra e le maglie motrici della catena. L’attrito fra le parti in movimento usura e surriscalda, quindi l’olio funziona da protezione antigrippante e antiusura. È importante usare olio per catena di alta qualità, mai olio di scarto, rigenerato o olio per motore. Oleo-Mac, per esempio, ti propone l’olio protettivo per barre e catene biodegradabile Chain Lube, prodotto con un mix bilanciato di oli che non si addensa alle basse temperature.

Con il taglio la barra della motosega si consuma specie nelle parti più sollecitate, cioè il bordo inferiore e la punta. Ti suggeriamo di girarla periodicamente così che i 2 lati si consumino in modo uniforme. Quando la guida della barra è molto logora va sostituita: fai in modo che la profondità della guida non si riduca così tanto che le maglie motrici raschino la base della scanalatura.

Se l’usura è un fatto normale, connaturato all’uso della motosega, una scarsa lubrificazione può causare sia un’usura irregolare della guida che un infragilimento del metallo della barra dovuto a surriscaldamento. In quest’ultimo caso il metallo della barra si colora di blu, segno inequivocabile che devi cambiarla.

Come funziona la pompa dell’olio della motosega

La pompa dell’olio fa parte del sistema di lubrificazione della motosega, che è formato da:

  • Pompa a pistone.
  • Serbatoio con sfiato, per bilanciare la pressione interna con quella esterna, e filtro che trattiene le impurità.
  • Foro d’uscita dell’olio sulla barra.

Ma come funziona la pompa dell’olio della motosega? È l’albero motore ad azionare la pompa, che aspira l’olio dal serbatoio e lo spinge sulla barra dal foro d’uscita. Poi, grazie al movimento della catena, l’olio viene distribuito lungo tutta la barra.

Le pompe dell’olio dosano il lubrificante con diverse modalità; la loro portata infatti può essere:

  • Continua se il lubrificante è pompato con un flusso costante.
  • Nulla al minimo: in questo caso la pompa, collegata all'innesto della frizione, funziona solo quando la catena gira.
  • Regolabile con un’apposita vite di regolazione, per settare la quantità d’olio in base alla lunghezza della barra, al legno che stai tagliando e alla stagione.

Per esempio, tra i vari modelli a catalogo, la motosega base GSH 400, la motosega di media potenza GS 451 e il modello professionale GS 651 di Oleo-Mac sono dotate di pompa dell’olio automatica, cioè tarata per garantirti una lubrificazione adeguata in tutte le condizioni di lavoro, ma comunque regolabile in base alle tue esigenze e con portata nulla al minimo.

Per avere barra e catena ben oliate, assicurati di avere il serbatoio pieno di lubrificante fresco di buona qualità e cura la pulizia della pompa dell’olio della motosega. Prima di pulirla, verifica però se la pompa dell’olio della motosega funziona bene. Ti basta puntare in basso la barra della motosega, verso una superficie omogenea asciutta, e accelerare a medio regime per qualche secondo: se è tutto a posto, per terra vedrai una striscia di minuscole gocce d'olio creata dalla catena in movimento.

Come pulire la pompa dell’olio della motosega

Hai fatto il test della lubrificazione ma non è andato bene? Potrebbe dipendere solo da una questione di pulizia, altrimenti la causa potrebbe essere uno dei componenti della pompa dell’olio, che risulta consumato o danneggiato. E, in quest’ultimo caso, la pompa va sostituita.

Dunque, ecco come pulire la pompa dell’olio:

  • Tieni pulite barra e catena: puoi sgrassarle con gasolio, benzina o con un detergente specifico, magari concentrato, come quello di Oleo-Mac.
  • Libera il foro d’uscita dell’olio della barra da segatura, residui di lubrificante rappreso, polvere etc.
  • Mantieni ben pulito il serbatoio della pompa dell’olio: anche se è provvisto di filtro, prima di fare rifornimento, elimina lo sporco tutto intorno al tappo.
  • Controlla e pulisci regolarmente lo sfiato e lo stesso filtro del serbatoio.
  • Se la motosega è rimasta ferma a lungo e l’olio della catena si è solidificato nel serbatoio, sciacqualo con gasolio o benzina.
  • Metti della benzina (o del gasolio) nel serbatoio dell’olio e avvia la motosega per un po’ in modo che la pompa e il suo circuito si puliscano.
  • Svuota il serbatoio e riempilo d’olio per catena: se, invece, prevedi di non usare la motosega per parecchio tempo, lascia il serbatoio vuoto.

Se anche così non basta, potrebbe essere necessario smontare la pompa dell’olio della motosega e pulirla a mano mettendola, ad esempio, a bagno nel gasolio per poi asciugarla e rimontarla.

Vuoi sostituire la tua motosega con un nuovo modello? Puoi trovare dei suggerimenti utili in questo articolo su come scegliere la motosega in base alle tue necessità.

Articoli correlati

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

22/09/2021

Giardino: tutti i lavori di ottobre

Prepara aiuole, prato e orto per l’inverno

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

22/09/2021

Come fare manutenzione a un'idropulitrice

I consigli per usarla bene e per sapere quali controlli fare

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

05/08/2021

Curare l'orto con trattamenti naturali

Difendi i tuoi ortaggi dai parassiti

Leggi tutto