Come funziona la pompa dell'olio della motosega

Come funziona e come fare manutenzione

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

21/10/2020

Tempo di lettura stimato circa 5 minuti

Whether it's a basic or professional model, a chainsaw needs oil and proper lubrication of the guide bar/chain assembly in order to work. This applies whatever the machine’s power source: electric, battery or petrol. The oil minimises friction between the guide bar and chain, enabling the chain to move more smoothly. In practice, proper oiling extends the service life of the cutting system.

Today we talk about the oil pump, an essential component of the chainsaw, describing its circuit and how it works, before explaining how to perform maintenance on it.

Lubricating the chain and guide bar

As you know, the chain is the cutting edge of a chainsaw and is made up of teeth (or “cutters”) and links that run along the guide bar groove. The drive links advance inside the groove, pulling the teeth and joining links of the chain along with them.

As we mentioned, lubrication minimises friction between the guide bar groove and the drive links of the chain. Friction between the moving parts causes them to wear down and overheat, so the oil provides anti-seize and anti-wear protection. It is important to use high-quality chain oil, never waste oil, recycled oil or engine oil. For example, Oleo-Mac stocks Chain Lube biodegradable bar and chain protector, which is formulated with a balanced blend of oils that does not thicken at low temperatures.

The cutting process wears down the chainsaw guide bar, especially at the most stressed points, which are the lower edge and the tip. We suggest you flip your guide bar over periodically so that both sides wear out evenly. When the guide bar groove is very worn, it must be replaced: make sure that the groove depth is not reduced so much that the drive links scrape against the base of the groove.

Although wear is a normal consequence of using a chainsaw, poor lubrication can cause both uneven wear of the groove and brittleness of the metal guide bar due to overheating. In the latter case, if the metal of the guide bar turns blue, this is a clear indication that you need to replace it.

Come funziona la pompa dell’olio della motosega

La pompa dell’olio fa parte del sistema di lubrificazione della motosega, che è formato da:

  • Pompa a pistone.
  • Serbatoio con sfiato, per bilanciare la pressione interna con quella esterna, e filtro che trattiene le impurità.
  • Foro d’uscita dell’olio sulla barra.

Ma come funziona la pompa dell’olio della motosega? È l’albero motore ad azionare la pompa, che aspira l’olio dal serbatoio e lo spinge sulla barra dal foro d’uscita. Poi, grazie al movimento della catena, l’olio viene distribuito lungo tutta la barra.

Le pompe dell’olio dosano il lubrificante con diverse modalità; la loro portata infatti può essere:

  • Continua se il lubrificante è pompato con un flusso costante.
  • Nulla al minimo: in questo caso la pompa, collegata all'innesto della frizione, funziona solo quando la catena gira.
  • Regolabile con un’apposita vite di regolazione, per settare la quantità d’olio in base alla lunghezza della barra, al legno che stai tagliando e alla stagione.

Per esempio, tra i vari modelli a catalogo, la motosega base GSH 400, la motosega di media potenza GS 451 e il modello professionale GS 651 di Oleo-Mac sono dotate di pompa dell’olio automatica, cioè tarata per garantirti una lubrificazione adeguata in tutte le condizioni di lavoro, ma comunque regolabile in base alle tue esigenze e con portata nulla al minimo.

Per avere barra e catena ben oliate, assicurati di avere il serbatoio pieno di lubrificante fresco di buona qualità e cura la pulizia della pompa dell’olio della motosega. Prima di pulirla, verifica però se la pompa dell’olio della motosega funziona bene. Ti basta puntare in basso la barra della motosega, verso una superficie omogenea asciutta, e accelerare a medio regime per qualche secondo: se è tutto a posto, per terra vedrai una striscia di minuscole gocce d'olio creata dalla catena in movimento.

Come pulire la pompa dell’olio della motosega

Hai fatto il test della lubrificazione ma non è andato bene? Potrebbe dipendere solo da una questione di pulizia, altrimenti la causa potrebbe essere uno dei componenti della pompa dell’olio, che risulta consumato o danneggiato. E, in quest’ultimo caso, la pompa va sostituita.

Dunque, ecco come pulire la pompa dell’olio:

  • Tieni pulite barra e catena: puoi sgrassarle con gasolio, benzina o con un detergente specifico, magari concentrato, come quello di Oleo-Mac.
  • Libera il foro d’uscita dell’olio della barra da segatura, residui di lubrificante rappreso, polvere etc.
  • Mantieni ben pulito il serbatoio della pompa dell’olio: anche se è provvisto di filtro, prima di fare rifornimento, elimina lo sporco tutto intorno al tappo.
  • Controlla e pulisci regolarmente lo sfiato e lo stesso filtro del serbatoio.
  • Se la motosega è rimasta ferma a lungo e l’olio della catena si è solidificato nel serbatoio, sciacqualo con gasolio o benzina.
  • Metti della benzina (o del gasolio) nel serbatoio dell’olio e avvia la motosega per un po’ in modo che la pompa e il suo circuito si puliscano.
  • Svuota il serbatoio e riempilo d’olio per catena: se, invece, prevedi di non usare la motosega per parecchio tempo, lascia il serbatoio vuoto.

Se anche così non basta, potrebbe essere necessario smontare la pompa dell’olio della motosega e pulirla a mano mettendola, ad esempio, a bagno nel gasolio per poi asciugarla e rimontarla.

Vuoi sostituire la tua motosega con un nuovo modello? Puoi trovare dei suggerimenti utili in questo articolo su come scegliere la motosega in base alle tue necessità.

Articoli correlati

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

24/11/2020

Potatore telescopico: tutti gli usi

Guida all’utilizzo in autunno e inverno

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

24/11/2020

Come potare rami decorativi

Arreda la tua casa con creatività

Leggi tutto

Novità catalogo / News Prodotti

10/11/2020

Nuovo soffiatore BV 250

Leggero, confortevole, performante

Leggi tutto