Tre motivi per cui non potrai più fare a meno di una motocarriola

Ispirazioni / Consigli sempreverdi

15/03/2019

Tempo di lettura stimato circa 3 minuti

Come forse già saprai, la motocarriola è una carriola a motore: uno strumento multifunzione che può essere usato, a livello professionale o per il tempo libero, per lavori agricoli o di giardinaggio, per il trasporto di legna o di materiale edile.

In commercio esistono diversi modelli di motocarriole cingolate, la  CR 560 di Oleo-Mac ad esempio è perfetta per l’uso professionale, mentre la  CR 340 K, come tutte le motocarriole piccole, va benissimo per i lavoretti in campagna; per chi va a fare legna nel bosco o, magari, dedica i weekend a ristrutturare da sé una vecchia casa di montagna.

Ma quali sono i motivi che rendono una motocarriola cingolata così vantaggiosa rispetto a una carriola a mano? Scopriamolo insieme nei prossimi paragrafi.

       1. Lavori anche in presenza di forti pendenze e terreni accidentati

Il bello delle motocarriole è che trasportano carichi su terreni in salita e in discesa, senza farti faticare, semplicemente guidandole tramite i comandi posti all’altezza delle impugnature. La pendenza massima percorribile, ad esempio per le motocarriole cingolate Oleo-Mac, è pari a un angolo di 10°, ossia il 17%. Le motocarriole, quindi, sono preziose tanto in zone collinari, quanto in montagna. Un altro caso in cui le motocarriole si rivelano insostituibili sono gli spostamenti di materiali su terreni accidentati, dove si susseguono avvallamenti e dossi improvvisi, oppure ricoperti di pietre, radici affioranti, rami e calcinacci.

       2. Trasporti carichi pesanti o ingombranti senza fatica

Che tu voglia trasportare pezzi di legna o materiali e attrezzi per lavori agricoli, di giardinaggio o edili su terreni in pendenza o sconnessi, le motocarriole cingolate portano diversi quintali di carico grazie a un cassone capiente e robusto, ribaltabile e con pianale espandibile. La motocarriola professionale CR 560 di Oleo-Mac muove fino a 550 kg con un pianale di 100x65 cm, espandibile a 118x110 cm, e con un angolo di ribaltamento di 50°. Mentre la motocarriola piccola CR 340 K carica fino a 350 kg su un pianale di 93x52 cm espandibile a 106x90 cm con ribaltamento di 45°. Inoltre se trasporti del materiale particolarmente voluminoso, puoi rialzare le sponde del cassone con gli appositi accessori per motocarriole cingolate.

       3. Sposti carichi in qualsiasi ambiente in totale sicurezza

Le motocarriole cingolate sono un aiuto indispensabile per trasportare nella massima sicurezza carichi pesanti o ingombranti su pendii e terreni accidentati. Per facilitare ulteriormente lo spostamento, valuta comunque il percorso evitando le strade, su cui le motocarriole non possono circolare. Preferisci l’itinerario con meno ostacoli, pendenze più regolari, assenza di cavi elettrici bassi, superfici stabili e non scivolose (ad esempio evita terreni arati o ghiaiosi).

Tieni persone e animali distanti almeno 15 m dal raggio della motocarriola, 20 m se è in discesa, e fai attenzione che davanti al mezzo non ci sia nessuno. Rispetta la portata massima della motocarriola e bilancia il carico: deve essere centrato e distribuito sulla maggior superficie possibile del pianale. Fai in modo che non sporga dal cassone e non sia troppo alto, togliendoti la visuale.

Fissa bene il carico alla motocarriola, ad esempio con una corda, in modo che non cada o si sposti sbilanciando la macchina e, magari, coprendo i comandi. Quando la motocarriola è in moto, mantieni una velocità costante, curva con dolcezza, non frenare o accelerare in modo brusco.

In pendenza o su terreni accidentati tieni la velocità più bassa, sia in avanti che in retromarcia: in questo caso con la CR 560 arrivi fino a 1,88 km/h che diventano 1,86 in retromarcia.

Articoli correlati

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

09/07/2019

Parassiti delle piante: come riconoscere e debellar...

usando gli strumenti e gli insetticidi adatti

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

09/07/2019

Prato a rotoli: preparazione terreno, posa e manute...

spiegate passo a passo

Leggi tutto

Ispirazioni / Guida all'utilizzo / How to

10/06/2019

Come Innaffiare con una Pompa da Irrigazione

in pochi passaggi e risparmiando tempo

Leggi tutto